Quanto tempo trascorriamo sui social network?

WE ARE SOCIAL HA PRESENTATO IN QUESTI GIORNI IL NONO RAPPORTO ANNUALE DIGITAL 2020, IN COLLABORAZIONE CON HOOTSUITE, CHE INQUADRA LA SITUAZIONE GLOBALE A LIVELLO SOCIAL E DIGITAL.

Gabriele Cucinella, Stefano Maggi e Ottavio Nava, CEO We Are Social, hanno commentato: ”Il nostro paese registra ancora un trend positivo per quanto riguarda l’aumento delle persone che accedono a Internet e ai social media, ma in questa fase di maturità quello che cambia è l’utilizzo, sempre più diversificato e consapevole. Accanto a realtà come Facebook e Google, che mantengono la loro leadership, emergono nuovi canali che introducono nuove modalità di espressione e fruizione dei contenuti. Un contesto che lancia una sfida a chi si occupa di comunicazione e ai brand che dovranno conoscere profondamente le esigenze delle persone a cui si rivolgono e come si esprimono per stabilire una connessione positiva, a prescindere dalla piattaforma utilizzata.

I DATI RIGUARDANTI L’ITALIA

Dal rapporto emerge un’Italia molto online: ogni giorno sono 45 milioni le persone che accedono a Internet da mobile e 35 milioni quelle attive sui canali social. Questi ultimi sono senza dubbio molto presenti nella quotidianità degli italiani, ma con funzioni diverse: dall’informazione all’intrattenimento alla conversazione.

C’è grande attenzione alla tutela della propria privacy: più di una persona su due ha espresso preoccupazione verso il tema dei dati personali (59%) e verso il fenomeno delle fake news (52%).

Gli italiani trascorrono in media sui social 1 ora e 57 minuti al giorno, tempo in aumento rispetto al 2019. La piattaforma social più attiva si conferma YouTube, seguita dalla famiglia di app di Facebook.

Instagram in crescita: dal 55% al 64% in un anno. In forte espansione anche il mondo del gaming online: 4 italiani su 5 giocano e 1 su 8 segue il live streaming di altri giocatori. Cresce anche l’E-commerce: l’87% degli utenti attivi ha dichiarato di aver cercato online prodotti e servizi da comprare, mentre il 77% ha acquistato un prodotto online nell’ultimo mese.