Google Translate come interprete

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

PRESTO LA FUNZIONALITA’ TRANSLATE EVOLVERA’ DEFINITIVAMENTE CONSENTENDO LA TRADUZIONE DI INTERI DISCORSI IN TEMPO REALE.

La novità è in fase di test e arriverà prossimamente su smartphone.

Google Translate è un servizio ormai collaudato in tutto il mondo e presto offrirà un sistema di traduzione in tempo reale capace di trascrivere intere conversazioni o monologhi. Il tutto direttamente nella lingua desiderata.

L’annuncio è di Google stessa che ha convocato la stampa per una anteprima. Si tratta di un sistema basato su algoritmi di intelligenza artificiale che ascolta quanto pronunciato da una persona, lo mette in forma scritta e lo traduce real time. Questo avviene senza che l’utente debba intervenire: l’unico risultato dell’operazione è un trascritto del discorso in forma scritta, nella lingua prescelta.

Google Translate già ascolta parole e frasi traducendo rapidamente, e sa ripetere ciò che ha tradotto ad alta voce per via di un motore di sintesi vocale.

La grande novità sarà la estrazione del significato di interi discorsi ed è ciò che fa un vero e proprio interprete. Ci penseranno poi gli algoritmi di intelligenza artificiale a correggere il discorso in evoluzione.

L’attuale test è limitato ad inglese, spagnolo, tedesco e francese e le operazioni avvengono tutte in cloud sui server di Google e non sui dispositivi. La connessione ad internet è requisito necessario perciò.

Gli sviluppatori proseguiranno ancora i propri test fino a portare questa novità in un futuri prossimo sugli smartphone.