Galaxy S20, S20 Plus e S20 Ultra 5G stanno arrivando!

Galaxy S20, S20 Plus e S20 Ultra 5G: stanno arrivando!

LE PRINCIPALI CARATTERISTICHE SONO STATE RIVELATE E POSSIAMO INIZIARE A IMMAGINARE I PROSSIMI TOP DI GAMMA DI SAMSUNG, CHE VERRANNO PRESENTATI L’11 FEBBRAIO 2020.

Secondo la fonte MySmartPrice saranno loro i nuovi dispositivi commercializzati ufficialmente in Europa.

Sono infatti dotati di chipset Exynos e non Snapdragon.

Il modello top della nuova gamma sarà il Galaxy S20 Ultra 5G.

Lo smartphone avrà un enorme display Dynamic Amoled Infinity O da 6.9 pollici di diagonale con risoluzione nativa WQHD+ (3200 x 1440 pixel e 511 PPI) e formato 20:9. Il display dispone di un refresh rate massimo a 120Hz.

Al suo interno il modello S20 Ultra 5G per l’Europa ha il chipset Exynos 990 prodotto con processo produttivo a 7nm, abbinato a 128/512GB di memoria interna espandibile con microSD fino a 1TB.

Non viene specificata la memoria ram, ma i precedenti rumos anticipavano che sarà almeno da 12GB con tecnologia LPDDR5X. La multimedialità si arricchisce di:

  • Fotocamera principale da 108MP;
  • Teleobiettivo da 48MP;
  • Ultrangolare da 12MP;
  • Camera TOF;
  • Possibilità di zoom ottici 10X, fino a 100X zoom digitali, registrazione video a 8K 30fps;
  • Fotocamera anteriore con sensore da 40MP con capacità di registrare video in 4K a 60fps.

Il telefono sarà alimentato con una batteria da 5000 mAh e supporto alla ricarica rapida (migliorata rispetto a S10).

Questo S20 Ultra ha una scocca con dimensioni pari a 167x76x8.8mm e 221 grammi di peso, che contiene l’altoparlante stereo con tecnologia Dolby Atmos sviluppata da AKG, ed è certificata IP68, resistente perciò all’acqua e alla sporcizia, come il predecessore.

Il sistema operativo è Android 10, con interfaccia personalizzata Samsung One UI 2.0.

Il modello S20 Plus 5G ha lo stesso processore Exynos 990, ma la memoria sarà da 128GB, espandibile con microSD fino a 1TB.

Medesimo display Dynamic Amoled Infinity O, refresh massimo a 120hZ, risoluzione nativa WQHD+ ma più piccolo: le dimensioni sono da 6.7 pollici di diagonale (525 PPI).

Il comparto multimediale sia anteriore che posteriore è invece decisamente differente.

Sulla scocca posteriore troviamo infatti:

  • Sensore principale da 12MP;
  • Teleobiettivo da 64MP;
  • Ultraangolare da 12MP;
  • Sensore TOF;
  • Capacità di effettuare zoom ottici 3X, fino a 30x zoom digitali, si può registrare video in 8K 30 fps.

La fotocamera anteriore per selfie ha un sensore da 10MP capace di registrare video in 4K a 30 fps.

Essendo il modello S20 Plus più piccolo, dimensioni pari a 162x74x7.8mm (188 grammi di peso), anche la batteria è inferiore, con una potenza di 4500 mAh.

Confermate la certificazione IP68 e il sistema operativo Android 10 con Samsung One Ui 2.0.

Infine il modello più economico del gruppo, la versione 20 5G.

Ecco cosa cambia. Il display, con la stessa tecnologia e caratteristiche, sarà più piccolo con 6.2 pollici di diagonale (563 PPI); la batteria scende a 4000 mAh; Le dimensioni sono molto più compatte, pari a 152x68x7.9mm per 164 grammi.

Il resto dell’hardware (processore, ram, memoria interna, comparto multimediale) è identico al modello Galaxy S20 Plus, così come la certificazione IP68 e il sistema operativo Android 10 con One UI 2.0.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.