Voglio le mie chat, foto e video di Whatsapp!

Voglio le mie chat, foto e video di Whatsapp!

SE HAI CAMBIATO SMARTPHONE O STAI PER FARLO TI SPIEGO COME RECUPERARE CONVERSAZIONI, FOTO E VIDEO SU ANDROID E iOS.

E’ arrivato il momento di cambiare smartphone, per migliorare o perché hai distrutto il precedente o peggio lo hai perduto o te lo hanno rubato. Il primo pensiero va ai contatti, che possono essere facilmente salvati con un export/import (se hai ancora il vecchio smartphone) e nel caso di sincronizzazione con un account è sufficiente una nuova sincronizzazione.

Il primo pensiero oggi forse è contemporaneamente anche per Whatsapp, con le foto e i video condivisi e la maggior parte delle chat.

Whatsapp è oggi uno dei strumenti più utilizzati nella vita quotidiana per comunicare, per rimanere aggiornati e condividere contenuti (dal semplice link alla foto) con i propri contatti. Fortunatamente ogni app di messaggistica, come anche Whatsapp quindi, prevede un sistema di backup che consente di migrare l’account su un altro smartphone senza perdere messaggi, fotografie e video condivisi, ma è essenziale saperlo utilizzare settando con cura le varie impostazioni. Non importa quale smartphone hai, sia con Android che con iOS, basta avere una connessione ad Internet ed un account cloud per mettere al sicuro la memoria.

Come fare il backup online di Whatsapp su Android?

Puoi eseguire il backup delle chat e dei file multimediali su Google Drive. Basta collegare lo smartphone a una rete WiFi prima di eseguire il backup, poiché i file possono consumare molti dati con possibili costi aggiuntivi, e procedere con il trasferimento su Google Drive attraverso un account attivo di Google, sperando che ci sia abbastanza spazio libero per ospitare tutto.

Come creare un backup Google Drive:

  • Apri Whatsapp
  • clicca su Menù > Impostazioni > Chat > Backup delle chat
  • clicca su Backup su Google Drive e imposta una frequenza di backup che non sia Mai
  • selezionate un account Google su cui eseguire il backup della cronologia chat.
  • se non sei connesso a un account Google, clicca su Aggiungi account quando richiesto e inserisci le credenziali del tuo account. Ricorda quale account di Google utilizzi per il backup.
  • Quindi clicca su Esegui backup.

Un procedimento di questo genere è alla portata di tutti: non necessita di software aggiuntivi ed è accessibile facilmente, ma funziona solo su dispositivi Android e non permette un backup selettivo per file (solo foto, solo video o conversazioni e foto, per esempio).

Come fare il backup online di Whatsapp su iPhone

Eseguire il backup di Whatsapp su un iPhone è molto simile alla procedura vista per Android, anche se iOS dà la possibilità di scegliere tra una modalità manuale o automatica su iCloud. Per eseguire un backup manuale delle chat in qualsiasi momento su un iPhone:

  • basta lanciare Whatsapp
  • premere Impostazioni > Chat > Backup delle chat > Esegui il backup adesso

È inoltre possibile attivare backup automatici e programmati. Per farlo, si deve selezionare Backup automatico e scegliere la frequenza del backup. Così facendo, il backup delle chat e dei file multimediali sarà eseguito sull’account iCloud dell’utente, che potrà scegliere di includere o escludere i video. Verifica sempre di avere spazio disponibile sull’account iCloud e sul telefono pari almeno a 2,05 volte la dimensione del backup. Per il backup di Whatsapp su iPhone serve un ID Apple per accedere ad iCloud e iOS 7 (o versioni successive).

Anche in questo caso, il procedimento è molto semplice e facilmente accessibile, non richiede software aggiuntivi ma iCloud è ben noto per la sua scarsa affidabilità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.