Rete Fissa Internet oppure Hotspot con lo smartphone?

Rete Fissa Internet oppure Hotspot con lo smartphone

IL TETHERING HOTSPOT E’ UNA MODALITA’ ALTERNATIVA ALLA TRADIZIONALE CONNESSIONE INTERNET FISSA E OGGI CON OFFERTE CHE INCLUDONO GIGA ILLIMITATI, COME QUELLA DI WINDTRE BUSINESS, RESTA DI ATTUALITA’.

Se ci limitiamo al prezzo e alla quantità di giga e nel mondo professional analizziamo le proposte dei gestori, troviamo l’offerta dati SuperGiga Unlimited di WindTre che con 7 euro + IVA offre giga illimitati. Lo stesso operatore commercializza la rete fissa internet a 27,99 euro + IVA.

Inoltre potrei aggiungere che presto arriverà il 5G e che la velocità e la stabilità delle connessioni mobili sono decisamente migliorate con l’attuale 4G.

Parliamone. Non serve farlo laddove la rete fissa internet è debole, ovvero laddove anche una ADSL 7 Mega esce ‘sconfitta’ anche da una connessione mobile 3G.

La differenza di prezzo così marcata non può restare senza giustificazioni.

La prima resterà valida ancora per anni o decenni. Per quanto veloce o meno, la rete fissa è dedicata: a ciascuno il suo cavo. La rete mobile troverà spesso un antenna alla quale agganciarsi e ciò avverrà sempre in condivisione con un numero variabile di utenti.

L’hotspot ha l’evidente vantaggio della disponibiltà di una connettività oltre l’ufficio o le mura domestiche.

Tornando all’evidente limite legato al fatto che ogni antenna deve servire più utenti, l’operatore mobile può prevedere automaticamente delle limitazioni di banda sulle singole utenze e applicare delle restrizioni oltre un tot di giga scaricati in un arco temporale preimpostato, per prevenire fenomeni di congestionamento della rete.

In ambito business perciò più che valutare se scegliere l’una o l’altra soluzione, è opportuno considerare entrambe le soluzioni, affidandosi alla rete fissa internet e acquisire anche una linea internet mobile con funzione di backup. Può essere fondamentale in caso di temporaneo disservizio della rete fissa, in particolar modo in quelle aziende dove i computer sono collegati a internet permanentemente.

Le promesse del 5G non saranno disattese, la latenza diverrà quasi inesistente e la velocità farà a gara con la fibra ottica.

A sostenere ancora questo discorso ribadisco che nella telefonia mobile per possessori di partita IVA il gestore WindTre offre Giga senza limiti, ma non tutti hanno scelto l’operatore in questione o comunque non hanno una offerta del genere. Se non ho giga illimitati l’ago della bilancia propende per la connessione fissa che ormai non ha più limiti.

Se non ho giga illimitati in hotspot ma ho comunque tanti Giga, ad esempio 100, che appaiono come una quantità importante, non è detto che per cert tipo di utilizzo siano sufficienti. La visione di filmati in alta definizione, abitudine oramai piuttosto diffusa, può determinare con facilità il consumo dell’intera soglia, con spiacevoli conseguenze in bolletta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.