E se quest’anno fosse business con una Chat.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Già diffusa Whatsapp business per Android, da casa Cupertino è ormai trapelato che la vera novità per gli utenti Apple sarà “Business Chat”.

L’utente potrà comunicare direttamente con le aziende tramite iMessage.

Con iOS 11.3, rilasciato probabilmente ad aprile, la funzione sarà utilizzabile in versione beta.
Business Chat non condividerà le informazioni dell’utente con le aziende e sarà possibile interrompere la chat in qualunque momento, ma a renderla ancora più interessante sarà l’integrazione con Apple Pay.

Il mercato del mobile payment cinese, con il successo ormai conclamato da tempo di WeChat Pay, è un riferimento in tal senso e anche Whatsapp presto si aprirà a ciò.

Insomma, il lancio di Whatsapp Business e Business Chat sono la dimostrazione dell’importanza strategica, anche nell’ambito affari, dei messaggi istantanei, se inviati in tempo reale, o dei messaggi chatbot, se programmati.

Quest’ultima modalità, ovvero quella delle risposte automatiche, sarà integrata ed è già in uso in Whatsapp Business, come aveva già dimostrato il loro successo in Telegram tempo fa.
Il 2018 ci sta regalando quindi nuovi strumenti per il business.

E se un potente strumento come Whatsapp Business sembrava una prerogativa di Android, mettendo in difficoltà chi ha appena sborsato 1000 euro per iPhone X ad esempio, ecco arrivare la news che rimette a posto gli equilibri, o addirittura li sposta.

Business Chat parlerà con Siri, Maps, Safari e Spotlight.